Harakiri Bruschi, Brixia vince in rimonta

Una sconfitta che brucia e fa male. La Bruschi non riesce a sbloccarsi e dopo un primo tempo ai limiti della perfezione, crolla nella frazione decisiva nonostante gli undici punti di vantaggio. Non basta una stellare Garrick, autrice di 32 punti a referto con 7/14 dall’arco. In doppia cifra anche Tassinari (11) e Whitted (10).

BRESCIA: Rainis, Zanardi, Johnson, Scarsi, Molnar
SGV: Schwienbacher, Tassinari, Garrick, Bove, Whitted

Cronaca – Parte bene la Bruschi, con Whitted e Garrick a siglare lo 0-4. Zanardi e Molnar sbloccano le locali, ma Garrick propizia il nuovo vantaggio esterno sul 5-7. Garrick e Schwienbacher colpiscono ancora, con il margine che diventa di cinque lunghezze, sul 7-12. Ancora Garrick, ancora tre punti e la Bruschi tocca il 7-15 che obbliga Zanardi al timeout. Al rientro si sblocca Johnson per le lombarde, ma la formazione di Matassini è in controllo e chiude avanti il primo quarto 13-21. Pinardi dalla linea della carità riapre i giochi, seguita dal canestro di Valli per il 17-21. La trama però non cambia, con la Bruschi padrona del campo: Trasi e Tassinari fanno nuovamente più nove, poi torna a scatenarsi Garrick che con due triple fa volare la Bruschi sul 21-37. Si sblocca anche Milani e arriva il massimo vantaggio sul 21-40. Zanardi e Scarsi limitano i danni per Brixia, con le due formazioni al riposo sul 26-43.

Anche dopo l’intervallo, il copione non cambia con Tassinari a fare più diciannove (28-47). Scarsi nelle fila di Brixia è la sola a lottare, convertendo a canestro un bel assist di Molnar. Botta e risposta Tassinari-Johnson dall’arco, con la numero sette Bruschi che mette in mostra tutta la propria eleganza con il piazzato del 33-52. Pinardi e Zanardi provano a riaprire i conti (37-52), ma la solita immarcabile Garrick spegne subito la fiammella Brixia, con il 37-55. Molnar e Rainis trovano l’ennesimo break, con Brescia che arriva a meno dodici portando saggiamente Matassini a chiamare minuto di sospensione. Zanardi insacca il 45-55, ma Missanelli in lunetta fissa il 45-56 al trentesimo. Il 2+1 di Zanardi apre gli ultimi dieci minuti di gioco, con la stella di casa che sale in cattedra e piazza altri punti in fila che valgono un clamoroso 53-56 a tabellone. La tensione sale, Brixia si accende mentre San Giovanni Valdarno va in tilt: il 2+1 di Valli seguito dalla tripla di Johnson, vale il clamoroso sorpasso sul 59-58. Il finale è una guerra di nervi: Trasi lancia la Bruschi a più quattro (59-63), ma Zanardi dall’arco tiene in scia Brixia sul 62-63. L’ennesima magia di Garrick ridà ossigeno (62-65), ma Johnson e Scarsi impattano a quota 65. Zanardi e Garrick si rispondono dalla lunetta (67-67), con coach Zanardi a chiamare minuto di sospensione a 8 secondi dal termine. Al rientro Johnson è lesta a procurarsi un giro in lunetta, dove piazza l’1/2 che tanto basta con quattro secondi sul cronometro a rimetter davanti le bresciane. Invano l’ultimo tentativo della Bruschi: vince Brixia 68-67.

Le parole di coach Alberto Matassini: “C’è poco da analizzare, questa partita andava vinta, perchè per 25 minuti c’era stata una sola squadra in campo, ma le partite ne durano 40 e Brescia ha dimostrato di avere un’anima che noi non abbiamo. È il momento più difficile della storia della nostra società e per chi come me, ha lavorato duramente per portare questa squadra in A1, la frustrazione è tanta. Piangersi addosso è inutile, bisogna continuare a lottare in campo e a lavorare per sistemare la situazione ”.

RMB Brixia Basket – Bruschi Galli Bk San Giovanni Valdarno 68 – 67 (13-21, 26-43, 45-56, 68-67)

RMB BRIXIA BASKET:
Johnson* 15 (4/10, 2/7), Tomasoni 2 (0/1, 0/1), Zanardi* 21 (3/5, 3/9), Molnar* 6 (3/6, 0/2), De Cristofaro, Tempia, Pinardi 4 (1/1 da 2), Scarsi* 11 (5/6 da 2), Scalvini NE, Rainis* 3 (0/2, 1/7), Valli 6 (2/3, 0/3), Miller Mccray NE. Allenatore: Zanardi S.

Tiri da 2: 18/36 – Tiri da 3: 6/33 – Tiri Liberi: 14/21 – Rimbalzi: 40 14+26 (Zanardi 9) – Assist: 13 (Zanardi 6) – Palle Recuperate: 10 (Zanardi 3) – Palle Perse: 11 (Zanardi 3) – Cinque Falli: Scarsi, Rainis


BRUSCHI GALLI BK SAN GIOVANNI VALDARNO:
Varga, Trasi 6 (2/6, 0/1), Schwienbacher* 2 (1/2, 0/1), Tassinari* 11 (2/4, 2/6), Lazzaro, Milani 3 (1/3 da 3), Missanelli 3 (1/4, 0/1), Bove*, Garrick* 32 (2/4, 7/14), Whitted* 10 (5/6, 0/1), Atanasovska NE. Allenatore: Matassini A.

Tiri da 2: 13/27 – Tiri da 3: 10/29 – Tiri Liberi: 11/16 – Rimbalzi: 45 10+35 (Whitted 11) – Assist: 8 (Schwienbacher 3) – Palle Recuperate: 6 (Whitted 4) – Palle Perse: 21 (Schwienbacher 4)


Arbitri: Longobucco A., Spessot M., Mignogna C.

Uff.Stampa Polisportiva Galli